Edizioni Virtuali

Pubblicità a portata di click! Diventa inserzionista ed incrementa il tuo business. Scopri come dal Network di Edizioni Virtuali.
Pubblicità Edizioni Virtuali

Meteo Pompei



Spiacenti, no dati disponible!



Data powered by

 

La Storia di Pompei

Pompei venne fondata dagli Osci o Oschi, una delle prime popolazioni italiche, lungo la foce del fiume Sarno, in una posizione strategica sia dal punto di vista militare che commerciale. La città subì l’influsso delle colonie elleniche e, verso la fine del V secolo a. C., venne occupata dai Sanniti. Al termine delle guerre sannitiche Roma dominò incontrastata in tutta la Campania.

Nel II secolo a. C. le attività agricole e commerciali fecero di Pompei una città molto ricca. Lo testimoniano le dimore signorili rinvenute durante gli scavi archeologici. Quando scoppiò la guerra sociale Pompei si alleò con altre città campane per liberarsi dalla supremazia romana ma senza riuscirci. La città cadde e nell’80 Silla vi trasferì una colonia di veterani chiamata Colonia Cornelia Veneria Pompeianorum. Il processo di romanizzazione fu molto rapido.

Probabilmente a quell’epoca il Vesuvio non era considerato un vulcano attivo e alle sue pendici sorgevano città e vigneti. Il 5 febbraio del 63 d.C. Pompei, con i suoi 20.000 abitanti, venne devastata da un terribile sisma. E non era stata ancora ricostruita sedici anni dopo quando, il 24 agosto del 79 d.C un’inaspettata eruzione del Vesuvio la seppellì sotto un enorme manto di cenere e lapilli che la trasformò in una città segreta per millenni.

Cerca su Pompei.net
Partecipa al Sondaggio!

Vorresti visitare Pompei?

View Results

Loading ... Loading ...